Tutti gli orari delle Messe per la Festa di S. Antonio

Carissimi figli della comunità di San Pietro Apostolo e carissimi devoti di Sant’Antonio, abbiamo speso tutte le nostre forze nella lotta al virus, abbiamo combattuto, alcuni nostri fratelli non ce l’hanno fatta, ma nulla è stato invano. Nella fede in Cristo nulla è mai perduto.
Ora è il tempo di rialzarci e far si che il seme sparso nel terreno buono porti frutto: impariamo ad amare.

La “festa” religiosa di Sant’Antonio che ci apprestiamo a vivere, sia occasione a tutta la città per rinsaldare i vincoli fraterni come popolo di Dio che vive nella storia. Ritrovarci insieme nella gioia della fede e dell’appartenenza ad una comunità che condivide speranze, sofferenze e impegni, nella carità e nell’essenzialità dell’incontro con Dio in Gesù Cristo nell’Eucarestia, ci aiuti ancora una volta a sentirci fratelli e figli dello stesso Padre. Chiediamo a Dio, con le parole di Sant’Antonio, che «infonda in noi la sua misericordia, affinché anche noi la usiamo verso noi stessi e verso gli altri, non giudicando mai nessuno, non condannando mai nessuno, perdonando sempre a chi ci offende e dando sempre noi stessi e le nostre cose a chi ce le domanda».

Pertanto, per assicurare a tutti la possibilità di far visita al Santo, in osservanza delle disposizioni anti-contagio in vigore e aiutati dai volontari, ci saranno Celebrazioni Eucaristiche tutto il giorno, sacerdoti disponibili per le confessioni, la possibilità di entrare in Chiesa anche in orari di preghiera libera, la distribuzione del pane benedetto.

Venerdì 12 nella celebrazione delle 18.00 verrà benedetto il pane di Sant’Antonio che sarà poi distribuito al termine delle Messe del giorno successivo. Sabato 13, invece, nella Memoria liturgica del santo, visto che non ci sarà la processione del Santo per le disposizioni di sicurezza della CEC, ci saranno celebrazioni anche il pomeriggio così da dare maggiore possibilità di partecipazione. Pertanto gli orari delle Sante Messe del 13 sono i seguenti:

6.00 – 7.30 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 16.30 – 18.00 – 19.30 – 21.00

La Messa delle ore 18.00, che verrà trasmessa anche in diretta in streaming sarà presieduta dal nostro Vescovo Sergio Melillo.

In Chiesa troveremo personale volontario che ci aiuterà per l’accoglienza e la disposizione dei posti a sedere che tutti sappiano essere limitati. Qualora vi fossero persone che non riescano ad accedere all’interno della Chiesa per la Messa, ci saranno fuori  dei posti a sedere all’esterno sul terrazzo e la possibilità di partecipare comunque con l’ascolto tramite l’amplificazione esterna. A tutti verrà garantito l’accesso in Chiesa al termine delle celebrazioni per la visita al santo, grazie ad un percorso obbligato in uscita che sarà diverso da quello dell’entrata, dove verrà anche distribuito, con tutte le attenzioni igieniche, il pane benedetto. Per i disabili verrà assicurato un percorso adeguato.

Si richiede a tutti di avere massima attenzione nell’uso della mascherina e nelle altre disposizioni alle quali siamo già abituati.

Nell’attesa di incontrarci, invochiamo l’intercessione di S. Antonio con le parole della tradizione:

“Sant’Antonio, giglio giocondo,

per tutto il mondo ti fai nominar.

Nui la vulimu, la carità,

e Sant’Antonio ci l’adda fa”