Tredicina a Sant’Antonio in tempo di virus

Nella storia della Chiesa da sempre, nei momenti in cui c’è stato bisogno, i fedeli si sono rivolti al loro santo protettore o ad altri segni e testimoni della fede per essere liberati da pestilenze, guerre, eruzioni vulcaniche e altro. Anche noi abbiamo pensato bene in questo momento storico così difficile di affidarci al nostro amato Sant’Antonio di Padova, per chiedere la grazia che presto tutto finisca, che guariscano gli ammalati, che non ci siano contagi, che il Signore ci sostenga spiritualmente.

Pertanto dal 16 al 28 Marzo alle 9.00 del mattino sarà possibile pregare da casa in diretta streaming sulla pagina Facebook della nostra parrocchia, grazie anche all’ausilio per fascicolo per la preghiera della tredicina che come da tradizione si prega nella nostra parrocchia. 

Un grazie ai ragazzi del Comitato Festa Sant’Antonio 2020, che si è costituito diverse settimane fa, per i quali oggi far festa è sapere di poter dare speranza e un briciolo di conforto. Loro ci hanno velocemente trascritto il fascicolo della preghiera, dando a tutti la possibilità di pregare.

Eleviamo al Signore dunque la nostra preghiera, così come la tradizione ci consegna: “Nui la vulimu la catirà e Sant’Antonio ci l’adda fa”.